La Repubblica Veneta - Societa' - Ecco cosa fare quando ci clonano la “carta”
 
 
 
La Repubblica Veneta

Italimmobiliare
 
 
 
 
 
SOCIETA'
Share |
 
CONSUMATORI
Ecco cosa fare quando ci clonano la “carta”
La clonazione di un carta solitamente avviene quando la lasciamo incustodita. Quando ciò accadde è bene bloccare la carta di credito telefonando ai numeri utili, così facendo la carta non è più utilizzabile. Quando si blocca la carta bisogna porre attenzione ad annotarsi ora, data e codice di blocco
di Adico

La clonazione di un carta solitamente avviene quando la lasciamo incustodita; ma i canali preferiti per l’utilizzo fraudolento sono principalmente il telefono e internet, cioè dove la transazione avviene “a distanza” perché l’identificazione del titolare si basa su codici e non sul riconoscimento fisico della persona, ovvero con la richiesta della carta di identità e la verifica della firma.
Quando ciò accadde è bene bloccare la carta di credito telefonando ai numeri utili, così facendo la carta non è più utilizzabile. Quando si blocca la carta bisogna porre attenzione ad annotarsi ora, data e codice di blocco, tutti riferimenti necessari per la prova dell’avvenuto blocco. Se ci rendiamo conto che la clonazione è avvenuta nel fine settimana è bene attivarsi il prima possibile: difatti sabato e domenica sono i giorni prediletti dai frodatori.
Dopo il blocco della carta è bene effettuare la denuncia a polizia o carabinieri che rilasceranno copia della denuncia, anche questa utile per l’onere della prova.
Dopodiché è possibile contestare alla società emittente la transazione non autorizzata, richiedendo il risarcimento degli importi.
Per prevenire queste piacevoli situazioni è consigliato aderire ai servizi di alerting via SMS, in questo modo la segnalazione di blocco carta può avvenire tempestivamente.
Anche l’attenta e costante visione dell’estratto conto online è un ottimo strumento per tenere sotto controllo i movimenti. Ancora meglio usufruire dei servizi di sicurezza per gli acquisti su internet offerti dai circuiti internazionali: con pochi click si attiva gratuitamente una procedura che garantisce una migliore identificazione sul web. Anche in questo caso, attenzione a conservare codice identificativo e carta di credito in luoghi differenti.
Se non siamo particolarmente avvezzi alle nuove tecnologie e ci accorgiamo che sono stati effettuati dei pagamenti da terzi solo quando riceviamo la lettera di addebito a casa, in questo caso abbiamo 60 giorni dalla data di ricevimento dell’estratto conto per inviare un reclamo scritto alla società emittente, con allegata la copia della denuncia all’autorità di polizia.
Per quanto riguarda gli addebiti fraudolenti, gli importi saranno rimborsabili dalla società emittente, sempre dopo aver dimostrato che non ne abbiamo responsabilità.
Molte carte di credito includono tra i servizi aggiuntivi una o più polizze assicurative pensate per proteggere maggiormente il titolare della carta di credito in caso di furto o di clonazione sia in Italia che all’estero.
Infine un’ultima indicazione nel non gettare la ricevuta dell’avvenuta transazione, su quel foglio di carta sovente sono indicati alcuni o tutti i codici utili per una eventuale clonazione.

www.associazionedifesaconsumatori.it

08/04/2009 | 1226
 
 
EDITORIALE
C'è chi si compra un'isola greca e chi non ha un Paese che lo accoglie
 
 
APPUNTAMENTI
 
 
PHOTOGALLERY
Summer Voice 2015 Ceregnano
Da Trecenta a Milano in bici
Costina Day 2015
BB King in concerto
Biennale Arte Venezia 2015
Guadagnolo, le opere
Visualizza tutte    
 
 

IN EVIDENZA
Auto e moto d’epoca,
esenzione per tutti:
non occorre più l’iscrizione
all’Asi o al Fmi

 

Iva sulla Tia, per la Corte
di Cassazione non è dovuta.
I consumatori possono
chiedere il rimborso

 

Operatori telefonici scorretti
e molesti:
ecco come difendersi
dalle trappole

 

Tassa di concessione
governativa sui cellulari: ecco
come chiedere il rimborso

 

Diritto al recesso per acquisti
a casa o online:
ecco come farlo valere

 

Accertata la malattia, il lavoratore è libero di uscire 

 

Ecco cosa fare quando ci clonano la carta di credito o il bancomat

 

Energia elettrica:
come trovare la migliore offerta

 

La multa è valida anche se il giallo del semaforo dura poco

 

 

 
METEO
 
 
OROSCOPO ON LINE

 
 

LINKS
ADICO Associazione
Difesa Consumatori

 

GUERRATO Spa

 

Socialista LAB

 

 
 
 
  Supplemento telematico a "La Repubblica Veneta" Aut. Trib. Ro n.11/84.
Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright © 2008 - NOTE LEGALI