La Repubblica Veneta - Sport e Motori - Sport e Solidarietà in 50 città
 
 
 
La Repubblica Veneta

Luciano Rizzato
 
 
 
 
 
SPORT E MOTORI
Share |
 
GICAGIN UISP 2015
Sport e Solidarietà in 50 città
Giocagin 2015: esibizioni di sportpertutti nei palazzetti di 50 città italiane, tra febbraio e giugno. Per sport e per solidarietà, in 30.000 da 3 a 90 anni. Il 21 e 22 febbraio sono le giornate centrali di Giocagin, con manifestazioni a Firenze, Venezia, Udine, Pisa, Livorno, La Spezia, Rimini e altre 11 città...

Tutto è pronto per la 28^ edizione di Giocagin, storica manifestazione nazionale dell’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti che coniuga divertimento, sport e solidarietà in tutta Italia. Le giornate centrali della manifestazione sono quelle di sabato 21 e domenica 22 febbraio, con diciotto città coinvolte contemporaneamente, dal nord al sud d’Italia. Tra queste: Firenze, Venezia (Mestre), Udine, Pisa, Livorno, La Spezia, Rimini. L''obiettivo è quello di lanciare un contagioso “movimento” in tutta Italia, perchè lo sportpertutti è inclusione, benessere, solidarietà. Le attività previste nelle esibizioni sono aperte a tutti e di vario tipo: ginnastica libera e artistica, ritmica, danza e pattinaggio fino alle più innovative performance di break-dance, hip-hop, rock&roll acrobatico e discipline orientali. Le novità di quest’anno sono l’introduzione di esibizioni di prepugilistica, bike trial e nuoto a Sarzana (Sp), dove la manifestazione si svolgerà anche nella piscina comunale. Il grosso della manifestazione si terrà il 21 e 22 febbraio. Nei week end seguenti altre città si uniranno alla manifestazione, sino a giugno, e alla fine saranno complessivamente 50 le città di Giocagin 2015 con tanti bambini, ragazzi e atleti di tutte le età nelle diverse attività sportive, per tutti e a misura di ciascuno, dai 3 ai 90 anni. Sabato 21 febbraio ad Udine 200 bambini e bambine si esibiranno nel PalaIndoor tra break dance e ginnastica. Ad Alessandria hanno aderito 13 società sportive che metteranno in scena trenta diverse coreografie, tra danze orientali e capoeira. A Sarzana, in provincia di La Spezia, c’è la novità di attività in piscina, nell’impianto Parentucelli, dove saranno protagonisti, insieme a tutti, anche ragazzi con disabilità. In laguna il Palasport Taliercio di Mestre ospiterà Giocagin a Venezia: 17 associazioni si esibiranno tra musiche e balli. Dall’Adriatico al Tirreno: Pisa e Livorno ospiteranno esibizioni di fitness, ginnastica artistica, ballo, pattinaggio e thai-chi. Le coreografie ospitate dalla Palestra Perticale di Piombino si ispireranno ai temi dell’Expo 2015 “Nutriamo il pianeta, energia per la vita”. Per festeggiare il 70° anniversario della Liberazione, il Palazzetto dello sport di Martina Franca (Ta) diventerà tricolore ed ospiterà 400 partecipanti, tra bambini e anziani. Domenica 22 febbraio a La Spezia nel Palazzetto dello sport si terranno libere esibizioni di persone di tutte le età, con bambini e le loro nonne. A Rosignano (Li) sarà di scena la prepugilistica, mix fit e il bike trial, oltre alle attività più classiche. A Civitavecchia l''appuntamento è al Palazzetto dello sport, che sarà animato da ginnastica ritmica e arti circensi. Giocagin coinvolgerà anche il Sud Italia in date successive: Enna (8 marzo), Lecce (21-22 marzo), Caserta (22 marzo). Giocagin 2015 gode dell’adesione del Presidente della Repubblica e dei patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del lavoro e politiche sociali. Partner nazionale della manifestazione è Banca Prossima. Giocagin è nata nel 1987 come manifestazione nazionale dell’Uisp capace di raccogliere, in un’unica rassegna, varie attività di sportpertutti che vengono praticate in palestra, da persone di tutte le età. Grazie a questa formula, nel corso degli anni, hanno partecipato a Giocagin campioni come Yuri Chechi, giovanissimi atleti, praticanti delle varie discipline orientali e gruppi che si esibiscono in ginnastiche e danze di tutti i tipi. Insieme a loro gli anziani della Grandetà Uisp che rispondono sempre con entusiasmo a questa manifestazione che unisce sport e solidarietà. Lo sportpertutti è anche solidarietà. Grazie agli atleti che partecipano a Giocagin 2015, ai dirigenti sportivi e al pubblico di questa manifestazione vengono raccolti fondi per sostenere due progetti in Africa. Il primo è “Un’altra piroga è possibile”, per le donne senegalesi del villaggio di Foundiougne, in Senegal. Il secondo è “Diritto al gioco e allo sport” a favore dei bambini Saharawi dei campi profughi, a sud dell’Algeria. 09 maggio 2015 ORE 20.30 Palestra SAN PIO X – via Mozart PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE : ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI : • ASSOCIAZIONE “ BAILA CON MIGO” • ASSOCIAZIONE SPORTIVA “CORPO LIBERO ”- Sezione Ginnastica Artistica Lendinara • ASSOCIAZIONE SPORTIVA “COCO’ FIT ”- ZUMBA -Lendinara • ASSOCIAZIONE “IN MOVIMENTO” • ASSOCIAZIONE SPORTIVA “ CORPO LIBERO” – sezione BALLO • ASSOCIAZIONE “MOVIMENTO e RITMO” – Monselice (Pd) • ASSOCIAZIONE SPORTIVA “ATELIER DANZA” – Rovigo • ASSOCIAZIONE SPORTIVA “ GYMNASIA” - Rovigo • ASSOCIAZIONE “HOLOS” SCUOLE PARTECIPANTI : • IST. SUP. PRIMO LEVI- sede EINAUDI -Badia Polesine • IST. SUP. PRIMO LEVI- sede BALZAN -Badia Polesine • SCUOLA MEDIA A. MARIO DI LENDINARA • ISTITUTO SUPERIORE ITG “BERNINI” -ROVIGO • SCUOLA MEDIA RICCOBONI DI ROVIGO • SCUOLA MEDIA DI VILLADOSE ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE “ COLOMBO” di Porto Viro L’ORGANIZZAZIONE E’ A CURA DI NALIATO KATTY e DALL’AGLIO MARIA CRISTINA PRESENTA: Girotto Saverio Speaker della nazionale di rugby Ingresso pubblico ore 20.00-9 maggio 2015 ORE 9.15 Palestra San Pio X – via Mozart

08/05/2015 | 11.17
 
 
EDITORIALE
C'è chi si compra un'isola greca e chi non ha un Paese che lo accoglie
 
 
APPUNTAMENTI
 
 
PHOTOGALLERY
Summer Voice 2015 Ceregnano
Da Trecenta a Milano in bici
Costina Day 2015
BB King in concerto
Biennale Arte Venezia 2015
Guadagnolo, le opere
Visualizza tutte    
 
 

IN EVIDENZA
Auto e moto d’epoca,
esenzione per tutti:
non occorre più l’iscrizione
all’Asi o al Fmi

 

Iva sulla Tia, per la Corte
di Cassazione non è dovuta.
I consumatori possono
chiedere il rimborso

 

Operatori telefonici scorretti
e molesti:
ecco come difendersi
dalle trappole

 

Tassa di concessione
governativa sui cellulari: ecco
come chiedere il rimborso

 

Diritto al recesso per acquisti
a casa o online:
ecco come farlo valere

 

Accertata la malattia, il lavoratore è libero di uscire 

 

Ecco cosa fare quando ci clonano la carta di credito o il bancomat

 

Energia elettrica:
come trovare la migliore offerta

 

La multa è valida anche se il giallo del semaforo dura poco

 

 

 
METEO
 
 
OROSCOPO ON LINE

 
 

LINKS
ADICO Associazione
Difesa Consumatori

 

GUERRATO Spa

 

Socialista LAB

 

 
 
 
  Supplemento telematico a "La Repubblica Veneta" Aut. Trib. Ro n.11/84.
Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright © 2008 - NOTE LEGALI