La Repubblica Veneta - Musica - MISFATTO: allucinogeni percorsi. La trilogia del nuovo disco
 
 
 
La Repubblica Veneta

Italimmobiliare
 
 
 
 
 
MUSICA
Share |
 
MUSICA
MISFATTO: allucinogeni percorsi. La trilogia del nuovo disco
Si chiude la trilogia di Rosencrutz raccontata da Gabriele Finotti e dai suoi MISFATTO. In verità tutto è nato dal libro “La chiesa senza tetto…35 sogni a Lisbona” scritto dallo stesso Finotti e poi conclusa nei successivi due dischi, prima “Heleonor Rosencritz” e successivamente questo nuovo capitolo dal titolo “Rosencrutz is dead”. L’intervista con Gabriele Finotti per La Repubblica Veneta...

Si chiude la trilogia di Rosencrutz raccontata da Gabriele Finotti e dai suoi MISFATTO. In verità tutto è nato dal libro “La chiesa senza tetto…35 sogni a Lisbona” scritto dallo stesso Finotti e poi conclusa nei successivi due dischi, prima “Heleonor Rosencritz” e successivamente questo nuovo capitolo dal titolo “Rosencrutz is dead”. Un trip Rock che finalmente si rende protagonista tra le righe in musica dei MISFATTO, questa volta capitanati da Melody Castellari. Voce al femminile, inglese popolare, rock vertiginoso e psichedelico, notti di metropoli europee e storie di sacrifici e ritualità. L’intervista con Gabriele Finotti:

Trip Rock e Epic Rock. Lisbona e poi la provincia italiana. Avete cercato di unire mondi e scenari culturali oppure è solo frutto di un gigantesco cocktail?
Nasce come un enorme mix. Nasce dalla folgorazione di Lisbona e della sua chiesa senza tetto. Poi tutto il lavoro costruito attorno diventa razionale e sfocia in una paradossale linea di congiungimento fra due mondi poi nenache tanto lontani. Ha soddisfatto la band ed il sottoscritto. Tutto nasce per caso e muore consapevole del proprio percorso, come quello dei Misfatto dal Libro ai 2 album.

Melody Castellari finalmente rappresenterà la voce dei Misfatto?
Melody è a tutti gli effetti la voce femminile dei Misfatto e finche ci divertiremo a fare musica assieme, lei sarà con noi.

Come mai la scelta di raccontare le leggenda di Rosencrutz?
Il mito della fine dei templari è l’inizio della leggenda di Rosencrutz (Rosacroce), un personaggio probabilmente inesistente che significava la continuazione della loro congrega decimata nei primi anni del quattordicesimo secolo. Forse furono fra le prime importanti realtà parallele nel mondo dei poteri forti d’Europa, il re di Francia ed il papato di Avignone.

Nella scena indie italiana, il trip rock dei Misfatto che tipo di pubblico conquista?
Dai più giovani ai più datati. Il punto in comune è la passione per il rock d’autore, energico e melodico.

Musica che da origine ad un modo di vivere oppure è il contrario? In altre parole siete quello che suonate o state suonando quel che vorresti diventare?
Bella domanda. Vorrei tanto essere quello che suono, ma l’epoca non è per le nicchie musicali, per cui proviamo ad essere sul palco i personaggi che non siamo giù dal palco. Proviamo ad essere nella vita degli altri, ma siamo noi stessi per noi stessi.

Il prossimo step dei Misfatto?
Avremo ancora qualche concerto a fine estate e poi faremo un piccolo periodo di pausa per preparare (sono in cantiere) nuove storie fra musica rock e letteratura del ventunesimo secolo.

30/07/2015 | 10.52
 
 
EDITORIALE
C'è chi si compra un'isola greca e chi non ha un Paese che lo accoglie
 
 
APPUNTAMENTI
 
 
PHOTOGALLERY
Summer Voice 2015 Ceregnano
Da Trecenta a Milano in bici
Costina Day 2015
BB King in concerto
Biennale Arte Venezia 2015
Guadagnolo, le opere
Visualizza tutte    
 
 

IN EVIDENZA
Auto e moto d’epoca,
esenzione per tutti:
non occorre più l’iscrizione
all’Asi o al Fmi

 

Iva sulla Tia, per la Corte
di Cassazione non è dovuta.
I consumatori possono
chiedere il rimborso

 

Operatori telefonici scorretti
e molesti:
ecco come difendersi
dalle trappole

 

Tassa di concessione
governativa sui cellulari: ecco
come chiedere il rimborso

 

Diritto al recesso per acquisti
a casa o online:
ecco come farlo valere

 

Accertata la malattia, il lavoratore è libero di uscire 

 

Ecco cosa fare quando ci clonano la carta di credito o il bancomat

 

Energia elettrica:
come trovare la migliore offerta

 

La multa è valida anche se il giallo del semaforo dura poco

 

 

 
METEO
 
 
OROSCOPO ON LINE

 
 

LINKS
ADICO Associazione
Difesa Consumatori

 

GUERRATO Spa

 

Socialista LAB

 

 
 
 
  Supplemento telematico a "La Repubblica Veneta" Aut. Trib. Ro n.11/84.
Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright © 2008 - NOTE LEGALI