La Repubblica Veneta - Economia - Accordo Arav–Vba Sca Veneto-UniCredit
 
 
 
La Repubblica Veneta

Luciano Rizzato
 
 
 
 
 
ECONOMIA
Share |
 
Accordo Arav–Vba Sca Veneto-UniCredit
È stato siglato nei giorni scorsi nella sede Arav di Vicenza un importante accordo per le imprese allevatoriali di tutto il Veneto. L’Associazione regionale allevatori del Veneto e la commerciale Vba Sca Veneto, infatti, hanno messo a punto con UniCredit delle formule di finanziamento estremamente favorevoli per gli allevatori, che vedranno così praticabile l’accesso al credito con un’indubbia convenienza...

“Oltre alla condizione di favore stabilita – commenta il presidente di Arav, Floriano De Franceschi – UniCredit ha assicurato modalità snelle di accesso alle formule di finanziamento, così da ridurre la burocrazia che spesso rappresenta un problema ed un ostacolo all’accesso al credito. I soci Arav, quindi, avranno un’opportunità in più per accrescere la propria liquidità”. Una liquidità messa a dura prova, effettivamente, da un calo del prezzo del latte che non accenna ad invertire la tendenza, mentre i costi di produzione si mantengono su standard elevati. “A fronte di questa situazione – aggiunge il presidente di Vba Sca Veneto, Alessandro Iseppi – la nostra commerciale è nata per garantire l’acquisto di prodotti a prezzo indubbiamente vantaggioso, ma la liquidità dell’impresa continua a rappresentare un problema. Perciò abbiamo ideato questa formula, incontrando appieno la proposta di UniCredit, che ha dimostrato grande sensibilità per il mondo allevatoriale veneto”. È un segno di vicinanza agli allevatori. “Questo accordo – evidenzia il presidente De Franceschi – non ha la pretesa di risolvere tutti i problemi, ma rappresenta una valvola di sfiato da una situazione che si è fatta negli anni sempre più dura ed oggi richiede un intervento deciso a sostegno delle nostre imprese”. E Romano Artoni, deputy regional manager Nord Est di UniCredit conclude: “Il settore primario rappresenta uno dei comparti fondamentali della nostra economia. Con questo accordo UniCredit vuole proporsi come punto di riferimento e partner prioritario per gli operatori di tutta la filiera, assicurando il sostegno ad iniziative concrete e sostenibili”.

15/06/2015 | 11.17
 
 
EDITORIALE
C'è chi si compra un'isola greca e chi non ha un Paese che lo accoglie
 
 
 DIARIO...

Il Cavalier Serpente...

Genio e sregolatezza. Perfidie di Stefano Torossi. Venerdì 24, concertone di Giovanni Allevi, pianoforte solo, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica a Roma. In attesa dell’evento abbiamo pensato di piluccare qualche acino dal grappolo dei suoi pensieri, da un’intervista recente che il Maestro ha rilasciato ad Alessandro Sgritta...

La Repubblica Veneta abbraccia 
tutti i suoi lettori con questo video:

MOSTRA UNA GIORNATA MEMORABILE

Il Voto alle donne, 
intervista ad Antonella Bertoli
a cura di Telereggio

[selezionare su Video del 6 nov. il titolo "Voto alle donne"]

 

 
APPUNTAMENTI
 
 
PHOTOGALLERY
Summer Voice 2015 Ceregnano
Da Trecenta a Milano in bici
Costina Day 2015
BB King in concerto
Biennale Arte Venezia 2015
Guadagnolo, le opere
Visualizza tutte    
 
 

IN EVIDENZA
Auto e moto d’epoca,
esenzione per tutti:
non occorre più l’iscrizione
all’Asi o al Fmi

 

Iva sulla Tia, per la Corte
di Cassazione non è dovuta.
I consumatori possono
chiedere il rimborso

 

Operatori telefonici scorretti
e molesti:
ecco come difendersi
dalle trappole

 

Tassa di concessione
governativa sui cellulari: ecco
come chiedere il rimborso

 

Diritto al recesso per acquisti
a casa o online:
ecco come farlo valere

 

Accertata la malattia, il lavoratore è libero di uscire 

 

Ecco cosa fare quando ci clonano la carta di credito o il bancomat

 

Energia elettrica:
come trovare la migliore offerta

 

La multa è valida anche se il giallo del semaforo dura poco

 

 

 
METEO
 
 
OROSCOPO ON LINE

 
 

LINKS
ADICO Associazione
Difesa Consumatori

 

GUERRATO Spa

 

Socialista LAB

 

 
 
 
  Supplemento telematico a "La Repubblica Veneta" Aut. Trib. Ro n.11/84.
Powered by Internetimage.it [Web Agency] | Copyright © 2008 - NOTE LEGALI